Hoepli

Dizionario Italiano

Dizionario online tratto da:

Grande Dizionario Italiano
di GABRIELLI ALDO
Dizionario della Lingua Italiana

Editore: HOEPLI


Cerca il Significato


 La parola che hai cercato ha 16 significati.
ultimo
[ùl-ti-mo]
A agg.
1 Che in una serie di persone o di cose non è seguito da altre persone o cose; che segna l'estremo, la fine di una serie, di una classificazione e sim.: l'u. soldato della fila; l'u. candidato sarà esaminato nel pomeriggio; questo è il mio u. figlio; comincia l'u. atto della commedia; l'ultima pagina del libro è strappata; l'u. giorno del mese; l'u. mese dell'anno; si è classificata ultima nella gara; arrivi sempre per u.; parlò per ultima la direttrice
‖ Rafforzato con buon, assume sign. scherzoso o ironico: arrivare, classificarsi buon u. accettando serenamente la propria inferiorità
al pl., estens. Si usa per indicare alcune persone o cose che precedono immediatamente chi o ciò che segna la fine di una serie, di una classificazione e sim.: gli ultimi corridori arrivati; gli ultimi mesi dell'anno; nelle ultime pagine del libro; gli ultimi due concorrenti classificati; le ultime dieci righe del testo
All'ultimo momento, alla fine, quando rimane poco tempo per fare qualcosa: si decide sempre all'u. momento
Dalla prima all'ultima parola, dall'inizio alla fine di uno scritto, di un discorso
Dal primo all'ultimo momento, per tutto il tempo: dal primo all'u. momento non hai fatto che sbadigliare
Esalare l'ultimo respiro, morire
Fino all'ultimo respiro, fino alla fine, fino allo stremo delle forze
fig. L'ultima carta, l'ultima possibilità
scherz. Le ultime parole famose, quelle che si pronunciano con tono deciso e definitivo, e che vengono poi smentite dai fatti
2 Che viene dopo tutti gli altri nel tempo: vorrei farti un'ultima domanda; l'ha voluto salutare per l'ultima volta che lo vidi
estens. Ulteriore e conclusivo, estremo, definitivo: dette un u. sguardo alla casa e se ne andò; faremo un u. tentativo
L'ultima parola, la parola conclusiva, risolutiva: questa è la mia ultima parola
L'ultima parola non è stata ancora detta, la cosa non è ancora irrevocabilmente conclusa
Voler avere, dire sempre l'ultima parola, pretendere di fare l'affermazione conclusiva e definitiva in una discussione
Le ultime volontà, le volontà dette o scritte in punto di morte, le disposizioni testamentarie
In ultima analisi, in definitiva, in conclusione
3 Il più recente, vicinissimo nel tempo: le ultime notizie della giornata; ora ti racconto l'ultima avventura che mi è capitata; in questi ultimi tempi non stava bene
‖ Che precede immediatamente: queste tue ultime parole mi sorprendono
All'ultimo grido, all'ultima moda, secondo le regole della moda più recente: vestire all'ultima moda
L'ultimo grido della moda, la novità più recente
BUR Ultimo scorso, nelle lettere commerciali, di giorno, di mese più vicino nel passato a quello in corso: rispondiamo alla vostra del 10 aprile u. scorso
4 estens., lett. Lontanissimo nel tempo futuro: sarà d'esempio per secoli, fino alle ultime generazioni
‖ Lontanissimo nel tempo passato; il più remoto, il più antico: risalire all'ultima origine delle cose
5 estens., lett. Lontanissimo nello spazio: le ultime terre nordiche
‖ Che è all'estremo di un luogo: gli ultimi confini d'Italia; le ultime terre abitate
L'ultima vetta del monte, la vetta più alta
6 fig. Che viene dopo tutti gli altri per capacità, valore, qualità, pregio: è l'u. studente del corso; ha scelto l'u. pittore per farsi fare il ritratto
‖ Che è il meno importante di una serie, il più trascurabile: è l'ultima persona che avresti dovuto invitare; questa è l'ultima cosa che avrei pensato di dover fare; il suo u. pensiero è lo studio
‖ Pessimo, infimo: è merce di ultima qualità
Essere l'ultimo arrivato, l'ultimo venuto, essere la persona meno importante, meno capace, meno esperta: non è certo l'u. arrivato
Non ultimo, non trascurabile, non secondario: un pittore che è stato non u. tra gli astrattisti; ragione non ultima dei suoi problemi
fam. Essere l'ultima ruota del carro, essere la persona meno importante, la persona più trascurata o trascurabile
7 fig., lett. Che è il punto di arrivo, il traguardo; il più importante, il principale: il fine u. delle azioni di un uomo
‖ Che è al massimo grado; sommo: raggiungere l'ultima perfezione
‖ Estremo: si è prodigato fino alle ultime possibilità; portare qualcosa alle ultime conseguenze
8 DIR Termine ultimo, entro il quale un effetto giuridico si esaurisce
Ultima istanza, grado estremo del processo
| fig. In ultima istanza, in definitiva

B s.m. (f. -ma nei sign. 1 e 2)



Hoepli.it



Copyright © 2001-2015 - HOEPLI S.p.A.
È fatto esplicito divieto di riprodurre anche parzialmente i contenuti del Servizio, in qualsiasi forma, senza il preventivo consenso scritto della Hoepli SpA.
È possibile tuttavia riprodurre la definizione di un lemma all'interno di un altro testo quando questa inclusione è strumentale a documentare quanto sostenuto o per spiegare il significato di un singolo termine o di una regola grammaticale.
In tal caso è obbligatorio citare la fonte: Grande Dizionario Italiano Hoepli e quindi l'indirizzo internet dizionari.hoepli.it e, se il mezzo lo consente, pubblicare il link diretto alla pagina dello specifico lemma oppure alla pagina principale del sito web http://dizionari.hoepli.it
La libreria italiana online Booxshop.it
HOEPLI S.p.A.,Sede Legale Via U. Hoepli 5, 20121 Milano - Italy
Tel. +39 02864871 - fax +39 028052886 - info@hoepli.it - P.IVA 00722360153 - Tutti i diritti riservati
Iscrizione registro imprese: 00722360153 del registro delle imprese di Milano Capitale sociale in euro:
Deliberato: 4.000.000,00 Sottoscritto: 4.000.000,00 Versato: 4.000.000,00

Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X