Hoepli

Dizionario Italiano

Dizionario online tratto da:

Grande Dizionario Italiano
di GABRIELLI ALDO
Dizionario della Lingua Italiana

Editore: HOEPLI


Cerca il Significato


 La parola che hai cercato ha 8 significati.
morire
[mo-rì-re]
(muóio, pop. mòio o mòro, muóri, muòre, pop. mòre, moriàmo, morìte, muòiono, pop. mòrono; morìvo; morirò o morrò, morirài o morrài; morìi; congiunt. pres. muòia, mòia; morìssi; morirèi o morrèi; imperat. muòri; morènte, lett. moriènte; mòrto)
A v. intr. (aus. essere)
1 Di uomini, piante e animali, cessare di vivere, giungere al termine del proprio ciclo vitale: m. giovane, vecchio; m. prematuramente; m. di morte naturale, violenta, improvvisa; m. di fame, d'infarto, di stenti; m. in battaglia, all'ospedale, nel proprio letto
Far morire, causare la morte
Lasciar morire, non far nulla per sottrarre qualcuno alla morte
Morire come le mosche, in gran numero
Morire come un cane, solo e abbandonato
Morire cristianamente, con il conforto dei sacramenti e in pace con Dio
fig. Morire al mondo, entrare in convento
scherz. Chi non muore si rivede, espressione rivolta a chi si rivede dopo molto tempo
(con valore d'interiez.) Che tu possa morire!, imprecazione
Che io possa morire se ..., si usa per rafforzare quanto si afferma
‖ SIN. decedere, perire
2 iperb. Provare grande sofferenza: m. di fame, di sete, di freddo
Morire di noia, annoiarsi moltissimo
Morire di sonno, avere gran sonno
Morire per qualcuno, esserne innamorati
Una fame, una sete, un freddo, una paura da morire, insopportabile, eccezionale
antifr. Morire di, dalla felicità, di, dalla gioia, di, dalla soddisfazione, provare tale sentimento in misura straordinaria
3 fig. Estinguersi, consumarsi: la speranza è l'ultima a m.
‖ Venir meno, languire: mi sento m. alla sola idea di vederlo
‖ Finire, affievolirsi: la fiamma muore lanciando gli ultimi bagliori; la stagione che sta morendo
Parole morte sulle labbra, inespresse
4 fig. Terminare, fermarsi, concludersi: il mare muore sulla spiaggia; i suoni della sera morivano in lontananza

B v. tr.
lett. Uccidere: l'uomo morto per lui e l'uomo morto da lui Manzoni

C v. intr. pronom. morìrsi
lett. Cessare di vivere: ella già sente morirsi Tasso
fam. Morirsene, morire placidamente, quasi alla chetichella: se ne morì circondato dall'affetto dei familiari
‖ PROV. Chi muore giace, chi resta si dà pace, si usa per sottolineare, con amarezza o con cinismo, che chi ha subìto un grave lutto prima o poi si rassegna alla perdita



Hoepli.it



Copyright © 2001-2015 - HOEPLI S.p.A.
È fatto esplicito divieto di riprodurre anche parzialmente i contenuti del Servizio, in qualsiasi forma, senza il preventivo consenso scritto della Hoepli SpA.
È possibile tuttavia riprodurre la definizione di un lemma all'interno di un altro testo quando questa inclusione è strumentale a documentare quanto sostenuto o per spiegare il significato di un singolo termine o di una regola grammaticale.
In tal caso è obbligatorio citare la fonte: Grande Dizionario Italiano Hoepli e quindi l'indirizzo internet dizionari.hoepli.it e, se il mezzo lo consente, pubblicare il link diretto alla pagina dello specifico lemma oppure alla pagina principale del sito web http://dizionari.hoepli.it
La libreria italiana online Booxshop.it
HOEPLI S.p.A.,Sede Legale Via U. Hoepli 5, 20121 Milano - Italy
Tel. +39 02864871 - fax +39 028052886 - info@hoepli.it - P.IVA 00722360153 - Tutti i diritti riservati
Iscrizione registro imprese: 00722360153 del registro delle imprese di Milano Capitale sociale in euro:
Deliberato: 4.000.000,00 Sottoscritto: 4.000.000,00 Versato: 4.000.000,00

Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X