Hoepli

Dizionario Italiano

Dizionario online tratto da:

Grande Dizionario Italiano
di GABRIELLI ALDO
Dizionario della Lingua Italiana

Editore: HOEPLI


Cerca il Significato


 La parola che hai cercato ha 6 significati.
causa
[càu-ʃa]
s.f.
1 Ciò che determina un evento, che ne è all'origine; motivo, ragione: l'attrazione della Luna e del Sole è c. delle maree; gli investimenti avventati furono c. del fallimento dell'azienda; studiare le cause della prima Guerra Mondiale
A causa di, per causa di, in conseguenza di, per colpa di: a c. del temporale si è rotta la linea telefonica
Causa di forza maggiore, evento indipendente dalla volontà umana, che sfugge al suo controllo
DIR Giusta causa, motivo fondato che consente al datore di lavoro di licenziare un dipendente
2 Scopo, obiettivo
‖ Complesso di valori ideali per cui si impegnano classi sociali, gruppi politici, religiosi, sindacali e sim.: lottare per la c. della democrazia, della giustizia, del socialismo; difendere la c. degli oppressi, delle minoranze religiose
fig. Abbracciare, sposare una causa, aderire a essa
| Tradire una causa, abbandonarla
| Fare causa comune con qualcuno, condividere con qualcuno un progetto o un'attività
3 DIR Materia fondamentale della controversia portata davanti al giudice: esaminare una c.
estens. Processo: c. civile, penale; concorso di cause; vincere, perdere, discutere una c.
fig., lett. Lite, disputa
Fare, intentare, muovere causa a qualcuno, promuovere un'azione giudiziaria contro qualcuno
Essere parte in causa, essere una delle parti in un processo civile o penale; fig. essere direttamente implicato o interessato in qualcosa
Avvocato delle cause perse, incapace, di poco valore; fig. chi si ostina a sostenere tesi infondate o a voler risolvere problemi insolubili
Con cognizione di causa, con sicura conoscenza dei fatti di cui si tratta, con competenza e consapevolezza
fig. Essere fuori causa, del tutto estraneo, tagliato fuori da qualcosa
4 FILOS Antecedente necessario di un fatto: rapporto di c. ed effetto
Causa prima, causa delle cause, causa di sé, Dio
5 LING Complemento di causa, quello che indica la causa dell'azione espressa dal predicato
Complemento di causa efficiente, in frasi passive, quello che indica la causa o il fatto che provoca l'azione subita dal soggetto; complemento d'agente
dim. causìna; causétta; causùccia
| accr. causóna
| pegg. causàccia



Hoepli.it



Copyright © 2001-2015 - HOEPLI S.p.A.
È fatto esplicito divieto di riprodurre anche parzialmente i contenuti del Servizio, in qualsiasi forma, senza il preventivo consenso scritto della Hoepli SpA.
È possibile tuttavia riprodurre la definizione di un lemma all'interno di un altro testo quando questa inclusione è strumentale a documentare quanto sostenuto o per spiegare il significato di un singolo termine o di una regola grammaticale.
In tal caso è obbligatorio citare la fonte: Grande Dizionario Italiano Hoepli e quindi l'indirizzo internet dizionari.hoepli.it e, se il mezzo lo consente, pubblicare il link diretto alla pagina dello specifico lemma oppure alla pagina principale del sito web http://dizionari.hoepli.it
La libreria italiana online Booxshop.it
HOEPLI S.p.A.,Sede Legale Via U. Hoepli 5, 20121 Milano - Italy
Tel. +39 02864871 - fax +39 028052886 - info@hoepli.it - P.IVA 00722360153 - Tutti i diritti riservati
Iscrizione registro imprese: 00722360153 del registro delle imprese di Milano Capitale sociale in euro:
Deliberato: 4.000.000,00 Sottoscritto: 4.000.000,00 Versato: 4.000.000,00

Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X