Hoepli

Dizionario Italiano

Dizionario online tratto da:

Grande Dizionario Italiano
di GABRIELLI ALDO
Dizionario della Lingua Italiana

Editore: HOEPLI


Cerca il Significato


 La parola che hai cercato ha 7 significati.
barba1
[bàr-ba]
s.f.
1 Insieme di peli che crescono sulle guance e sul mento dell'uomo adulto, che possono venir rasati o curati e lasciati crescere a ornamento del volto: avere, tenere, portare la b.; farsi, lasciarsi crescere la b.
Farsi la barba, radersi
Fare la barba, raderla a un altro
Barba fatta, barba rasa
fig. Aver la barba, di cosa vecchia, stantia, risaputa
| Una barba d'uomo, una persona di gran valore, di grande abilità e sim.
| Alla barba tua, sua, vostra, loro!, a tuo, suo, vostro, loro dispetto
| Farla in barba a qualcuno, fare qualcosa a suo dispetto, ingannarlo
| Fare qualcosa alla barba di qualcuno, a suo danno, a sue spese
| Far venire la barba, annoiare
| Che barba!, che noia, che seccatura, che lungaggine!
| Servire qualcuno di barba e capelli, conciarlo per le feste
2 estens. Insieme di peli che crescono sul muso di alcuni animali, come cani, capre e sim.
3 fig. Uomo che porta la barba a ornamento del volto
estens. Uomo saggio, colto, autorevole: al congresso c'erano le migliori barbe del paese
4 al pl. Complesso di filamenti sottili, sfrangiatura: le barbe della carta, della stoffa
‖ Leggeri filamenti che si dipartono dalle radici delle pianticine
‖ Le radici stesse delle piccole piante
Mettere le barbe al sole, sdradicare una pianta
Mettere le barbe, attecchire
fig. Idee, dottrine che hanno messo le barbe, che hanno messo profonde radici
5 BOT Barba di cappuccino, erba della famiglia delle Plantaginacee (Plantago coronus) che cresce in filamenti sottili e si mangia in insalata
Barba di becco, erba della famiglia delle Composite (Tragopogon pratensis) con capolini gialli e foglie che abbracciano il fusto
Barba di capra, fungo della famiglia delle Idnacee (Hydnum coralloides) che si sviluppa dalla scorza degli alberi
6 ZOOL Ognuno dei filamenti che costituiscono le penne degli uccelli, dipartendosi da un asse centrale, e sono tenuti uniti fra loro da una sorta di piccoli uncini
dim.barbìna; → barbétta; → barbìno m.; barbicèlla; barbicìna; barbolìna
| (accr. barbòna; → barbòne m.)
| pegg. barbàccia



Hoepli.it



Copyright © 2001-2015 - HOEPLI S.p.A.
È fatto esplicito divieto di riprodurre anche parzialmente i contenuti del Servizio, in qualsiasi forma, senza il preventivo consenso scritto della Hoepli SpA.
È possibile tuttavia riprodurre la definizione di un lemma all'interno di un altro testo quando questa inclusione è strumentale a documentare quanto sostenuto o per spiegare il significato di un singolo termine o di una regola grammaticale.
In tal caso è obbligatorio citare la fonte: Grande Dizionario Italiano Hoepli e quindi l'indirizzo internet dizionari.hoepli.it e, se il mezzo lo consente, pubblicare il link diretto alla pagina dello specifico lemma oppure alla pagina principale del sito web http://dizionari.hoepli.it
La libreria italiana online Booxshop.it
HOEPLI S.p.A.,Sede Legale Via U. Hoepli 5, 20121 Milano - Italy
Tel. +39 02864871 - fax +39 028052886 - info@hoepli.it - P.IVA 00722360153 - Tutti i diritti riservati
Iscrizione registro imprese: 00722360153 del registro delle imprese di Milano Capitale sociale in euro:
Deliberato: 4.000.000,00 Sottoscritto: 4.000.000,00 Versato: 4.000.000,00

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici ed analitici aggregati, strettamente necessari per il suo funzionamento. Per maggiori dettagli, consultare la Cookie Policy.


Leggi cookie policy
Chiudi il banner
X

hoepli.it | leggolibri.it