Hoepli

Dizionario Italiano

Dizionario online tratto da:

Grande Dizionario Italiano
di GABRIELLI ALDO
Dizionario della Lingua Italiana

Editore: HOEPLI


Cerca il Significato


 La parola che hai cercato ha 26 significati.
punto1
[pùn-to]
A s.m.
1 GEOM Ente geometrico elementare che non ha né parti né dimensioni, le cui proprietà sono definite dal sistema di postulati che caratterizza la geometria di riferimento
‖ In uno spazio topologico, elemento dello spazio
Punto di fuga, in una rappresentazione prospettica, punto a cui convergono le rette orizzontali, sulla base delle quali si calcola l'inclinazione di quelle oblique
Punto d'intersezione, luogo in cui due rette s'incontrano
Punto di tangenza, luogo in cui due curve o una retta e una curva s'incontrano senza intersecarsi fra loro
2 Segno grafico di piccolissime dimensioni, di forma circolare, usato con funzione diacritica, come segno distintivo della i minuscola, oppure con funzione interpuntiva per concludere una proposizione
Punto fermo, segno d'interpunzione posto a chiudere una frase, un periodo in se stesso compiuto
Punto esclamativo, interrogativo, denotano l'intonazione esclamativa, interrogativa del periodo
Due punti, segno grafico che indica una pausa intermedia tra due parti di un periodo di cui la seconda dipende direttamente dalla prima
Punto e virgola, separa con pausa più lunga di quella espressa dalla virgola due membri autonomi di un periodo
Punti di sospensione, sospensivi, serie di punti che serve a mantenere implicito il proseguimento del periodo o ad esprimere reticenza
Punto e basta!, si usa con valore esclam. per esprimere risolutezza: non voglio vederlo, p. e basta!
fig. Fare punto, arrestarsi
3 Oggetto, cosa molto piccola o che risulta tale all'osservazione: la barca divenne ben presto un p. all'orizzonte
‖ Piccola macchia
pop. Punto nero, comedone; fig. macchia, azione, episodio riprovevole: ci sono dei punti neri nel suo passato
4 estens. Luogo definito, determinato; area circoscritta: da questo p. in avanti non ci sono che sentieri; è il p. migliore per godersi il panorama; la strada è interrotta in due punti
Punto caldo, zona a rischio per disordini, attentati, turbolenza sociale e politica: il Medio Oriente è uno dei punti più caldi del globo
Punto d'incontro, luogo di ritrovo; fig. elemento di accordo: il ministro e i sindacati hanno trovato un p. d'incontro
Punto di partenza, limite da cui si inizia una gara, una competizione e sim.
Punto di riferimento, punto del terreno o oggetto al quale ci si riferisce per orientarsi: il campanile era il suo p. di riferimento; fig. persona, valore, simbolo a cui si ispirano le idee, le azioni, i comportamenti di qualcuno: oggi i giovani non hanno più punti di riferimento
Punto di vendita, negozio, spaccio, generalm. di merci dello stesso genere
Punto di vista, posizione, posto d'osservazione; fig. facoltà soggettiva di giudizio: dal mio p. di vista, non è sbagliato; dipende dai punti di vista
Punto dolente, parte del corpo che fa male; fig. argomento, fatto da non rievocare, che causa apprensione e sofferenza: il fallimento del matrimonio è il p. dolente della sua vita
Punto franco, zona del territorio di uno Stato esente da dazi, tasse e sim.
Punto di vita, zona del corpo tra il busto e i fianchi
5 estens. Momento determinato, istante, attimo: sei arrivato al p. giusto; a un certo p. scoppiò a ridere
A buon punto, in fase avanzata: il romanzo è ormai a buon p.; le trattative sono a buon p.
Essere in punto di morte, in fin di vita
Essere sul punto di, essere in procinto di: sono sul p. d'impazzire
rafforz. In punto, esattamente: è mezzanotte in p.
| Di tutto punto, completamente, in modo impeccabile: un tavolo apparecchiato di tutto p.; scese vestita di tutto p.
ant. Di punto a punto, esattamente, precisamente
6 estens. Nel cucito, tratto di filo teso tra due fori fatti con l'ago nella stoffa; avvolgimento del filo fatto a maglia o con uncinetto: p. fitto, rado; p. erba, occhiello, a smerlo
‖ Ognuno dei modi in cui può essere lavorato un tessuto a mano o a macchina: p. diritto, rovescio, a costa
Dare un punto, fare una cucitura frettolosa
Punto a maglia, eseguito manualmente con i ferri
Punto metallico, graffetta usata per unire fogli di carta e sim.
MED Elemento di sutura di una ferita, consistente in un tratto di filo di vario materiale o in una graffetta metallica: mettere, togliere i punti
7 fig. Passo di un testo, di un discorso: questo p. è piuttosto oscuro
Punto controverso, passo oggetto di interpretazioni diverse, contrastanti
Punto per punto, dettagliamente, seguendo un ordine, sistematicamente
8 fig. Argomento di discussione: non è questo il



Hoepli.it



Copyright © 2001-2015 - HOEPLI S.p.A.
È fatto esplicito divieto di riprodurre anche parzialmente i contenuti del Servizio, in qualsiasi forma, senza il preventivo consenso scritto della Hoepli SpA.
È possibile tuttavia riprodurre la definizione di un lemma all'interno di un altro testo quando questa inclusione è strumentale a documentare quanto sostenuto o per spiegare il significato di un singolo termine o di una regola grammaticale.
In tal caso è obbligatorio citare la fonte: Grande Dizionario Italiano Hoepli e quindi l'indirizzo internet dizionari.hoepli.it e, se il mezzo lo consente, pubblicare il link diretto alla pagina dello specifico lemma oppure alla pagina principale del sito web http://dizionari.hoepli.it
La libreria italiana online Booxshop.it
HOEPLI S.p.A.,Sede Legale Via U. Hoepli 5, 20121 Milano - Italy
Tel. +39 02864871 - fax +39 028052886 - info@hoepli.it - P.IVA 00722360153 - Tutti i diritti riservati
Iscrizione registro imprese: 00722360153 del registro delle imprese di Milano Capitale sociale in euro:
Deliberato: 4.000.000,00 Sottoscritto: 4.000.000,00 Versato: 4.000.000,00

Utilizziamo i cookie di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la navigazione, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

X